Lampade Catalitiche

Le lampade catalitiche svolgono tre funzioni principali.

1. Il particolare bruciatore catalitico consente di decontaminare per ben 8 ore l’aria eliminando il 68% dei batteri e le molecole che provocano i cattivi odori dovuti a fumo di sigaretta, cottura di cibi, ecc.
2. Profumare l’ambiente. L’imbarazzo della scelta; freschi, floreali, fruttati, ecc. ecc. Dipende dal Vostro gusto. In ogni confezione di liquido è inserita una profumazione a base alcolica che si diffonderà piacevolmente nei vostri ambienti.
3. Decorare. Le lampade catalitiche INESTASY sono dei veri e propri oggetti da collezione con design raffinato ed elegante in grado, da sole, di dare un tocco di originalità e gusto ai Vostri ambienti

Ricarica la lampada con una fragranza a scelta, sempre diversa. Scopri tutte i diversi profumi delle ricariche per lampade catalitiche di Inestasy.


La storia delle lampade catalitiche

La diffusione delle lampade catalitiche iniziò a fine ‘800, quando negli ospedali si sentì la necessità di trovare un metodo di purificazione dell’aria.Da allora, divennero oggetto di desiderio delle famiglie più ricche che cercarono i migliori designer per crearne di bellissime adatte all’uso domestico.
Tutt’oggi si tratta di una vera e propria icona di stile che non può mancare come elemento d’arredo nelle nostre case.

Come utilizzare le lampade catalitiche

Elementi eleganti e di design, le lampade catalitiche sono da oltre cent’anni tra i profumatori d’ambiente più usati, grazie alla loro facilità d’uso. 
Vediamo come utilizzarle al meglio:

  1. Prima di iniziare, posizionare la lampada su una superficie stabile e piana, lontana da fonti di calore. Non appoggiare direttamente su superfici, l’alcool potrebbe danneggiare il rivestimento.
  2. Riempire la bottiglia del profumatore con il liquido della lampada, non superando i 2/3 della bottiglia. L'aria rimanente sarà necessaria per una combustione corretta e sicura.
  3. Inserire lo stoppino catalitico nella lampada, coprire con il tappo e lasciare in ammollo per circa 20 minuti e poi accendere il bruciatore con una fiamma.Mi raccomando a non lasciare la lampada incustodita!
  4. Passati un paio di minuti, spegnere la fiamma con un soffio posizionare il coperchio sopra lo stoppino.É questo il momento in cui la lampada inizia a funzionare rilasciando ossigeno profumato nella stanza. In soli 15 minuti, la tua stanza sarà pervasa dalla tua fragranza preferita.
  5. Per spegnere la lampada catalitica, bisognerà rimuovere il tappo protettivo e posizionare il cappuccio di spegnimento. Solo così il processo catalitico verrà interrotto impedendo agli oli essenziali di evaporare quando la lampada non è accesa. Ricordate di non mettere mai il bruciatore in acqua!
Un’ampia gamma di diffusori catalitici e ricariche per lampade catalitiche è disponibile su Inestasy.
Ricordati che se desideri cambiare fragranza, potrai farlo senza necessariamente cambiare la lampada catalitica: i diffusori catalitici possono essere riutilizzati più volte.
CAMPIONCINI GRATUITI RESO FACILE E VELOCE SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 49€

SCOPRI IN ANTEPRIMA LE NOVITÀ INESTASY

Iscriviti alla newsletter e ottieni subito un buono sconto del 10% sul tuo primo acquisto!