L’odore della biancheria è tra i ricordi più suggestivi della nostra vita.
Dopo aver lavato i panni, desideriamo che lenzuola, vestiti e asciugamani mantengano a lungo quell’incredibile profumo di fresco.

Il bucato che perde la sua fragranza o addirittura che emana un cattivo odore dopo il lavaggio in lavatrice, è un problema comune e che può essere facilmente risolto attraverso i profumatori per il bucato e lavatrice a base di oli essenziali.

I profumatori per la lavatrice, rilasciano a lungo una deliziosa fragranza facendo sì che, il buon profumo di biancheria pulita, regali alle tue narici e a chi ti sta intorno, un'esperienza olfattiva straordinaria.

Potrai scegliere i tuoi profumi per bucato che si adattano perfettamente alla tua personalità. E poiché gli oli essenziali hanno effetti diversi sul nostro umore e sulla salute, si può cambiare la fragranza dell'olio essenziale in base a ciò che stiamo lavando. 

Ecco i nostri consigli sui prodotti Inestasy perfetti per profumare il bucato e come mantenere il tuo guardaroba fresco e 24 ore su 24.

  1. Profumabucato Lavanda: l’olio essenziale di lavanda è un ottimo profuma bucato per la biancheria da letto come lenzuola, coperte, pigiami e copripiumini. La lavanda infatti, è storicamente stata usata per rinfrescare i tessuti e favorire il sonno.
  2. Profumabucato Soffice Talco: questa fragranza aromatica è perfetta come profumo per il bucato di salviette, asciugamani e tutta la biancheria da bagno. Regala una sensazione di freschezza e indossandola, sembrerà di aver trascorso una giornata in una spa. Bastano poche gocce per regalare una lussuosa esperienza sensoriale.
  3. Profumabucato Muschio: una intensa profumazione allo stesso tempo energica  e calmante. Il profumo per bucato al muschio è l’olio essenziale perfetto per l’abbigliamento di tutti giorni, da quello più elegante a quello sportivo. Un must assoluto come profumo per il bucato.
  4. Profumabucato Fior di Peonia & Profumo per bucato Fior di Loto: queste due essenze contengono un fortissimo richiamo a fragranze floreali e fresche. Ideale soprattutto per l’utilizzo in lavatrice, garantirà al bucato un profumo di lunga durata e persistenza. Il profumo della primavera in casa!

 

Come profumare il bucato in lavatrice

I tuoi vestiti non hanno un buon odore dopo il lavaggio? 

Quando laviamo i vestiti in lavatrice, generalmente utilizziamo il detersivo con lo scopo di rimuovere lo sporco e aggiungere profumo al bucato, ma questo potrebbe non bastare per avere il bucato che profuma di fresco.

Il cattivo odore può essere dato da una sbagliata manutenzione della lavatrice: come ogni elettrodomestico, anche le lavatrici richiedono cure e pulizie regolari per rimuovere lo sporco e garantire un funzionamento efficiente. Il sudore è il nemico numero uno del tanfo sui vestiti. Per combatterlo, hai bisogno di un profumatore per lavatrice a base di oli essenziali, specifico per combattere i batteri che causano il cattivo odore.

come profumare il bucato in lavatrice

Ci sono diversi modi in cui puoi profumare il bucato in lavatrice, il più semplice è aggiungerne qualche goccia di profumo per bucato nel cassetto dell'ammorbidente della lavatrice prima di azionare il lavaggio.

Si può anche scegliere di mettere alcune gocce di olio essenziale nella bottiglia del detersivo dall’odore neutro per aggiungere un profumo fresco al bucato. La quantità di profumo per bucato da aggiungere, dipenderà dalle dimensioni della bottiglia e anche dalle tue preferenze personali. 

Lasciati avvolgere da irresistibili  sensazioni profumate: i profumatori per bucato regalano ai tuoi capi delicate e persistenti fragranze e sono perfetti per profumare vestiti e biancheria per più giorni, anche quando saranno asciutti. 
Un modo facile, economico ed ecologico per avere il bucato sempre fresco e profumato, che ti avvolgerà in sensazioni piacevoli, per un relax davvero profondo. 

Non ti resta che scegliere l’aroma che più ti piace!

Come profumare i panni in asciugatrice

L'asciugatura svolge un ruolo importante nella profumazione del bucato.
Sicuramente è importante ricordarsi di estrarre il bucato non appena terminato il lavaggio della lavatrice in quanto, se tenuto a lungo, i batteri possono prosperare e causare cattivo odore.

Per ottenere buoni risultati, asciuga il bucato in asciugatrice e utilizza gli oli essenziali per aggiungere una piacevole fragranza al tuo bucato. In questa maniera anche il cestello emanerà un aroma gradevole e persistente sfruttando il calore prodotto dall’asciugatrice.

Un modo per profumare il bucato in asciugatrice con gli oli essenziali è versarne qualche goccia su un panno di cotone bianco e metterlo nel cestello. Azionare l'asciugatrice con la solita impostazione di calore.

Un altro trucco per rendere i capi più profumati con l’utilizzo di oli essenziali per  l'asciugatrice, è quello di utilizzare le palline di lana per asciugabiancheria. L'applicazione di oli essenziali sulle palline dell'asciugatrice prima che il bucato vada nella macchina, è un ottimo modo per rendere i tuoi vestiti profumati.

Per ottenere la fragranza desiderata, basta aggiungere 2-3 gocce di profumo per bucato su ogni pallina di lana in modo da profumare e disinfettare anche il cestello.

I cattivi odori dell’asciugatrice sono causati da un accumulo di batteri, ecco perché è necessario agire direttamente sulla cura del cestello per assicurarsi un bucato dal profumo inebriante.

Le nostre essenze preferite per profumare l'asciugatrice sono: lavanda, fior di peonia e talco. Consigliamo di  scegliere la fragranza in base a ciò che stiamo lavando poiché ogni profumazione ha effetti diversi sul nostro umore.

Come mantenere i vestiti profumati nei cassetti e negli armadi

Nel nostro armadio ci sono sempre dei capi d’abbigliamento che non vengono utilizzati di frequente e ci capita di riscontrare che proprio questi emanano un odore di chiuso o anche di umidità.

Fortunatamente, ci sono alcuni modi per far sì che anche i vestiti che usiamo meno spesso, profumino sempre di fresco. Gli oli essenziali sono un ottimo rimedio per profumare, rinfrescare e proteggere i capi d’abbigliamento all’interno degli armadi e dei cassetti e possono anche essere usati per respingere le tarme e altri insetti.

profumare armadio abiti

Un sistema semplice ma molto efficace, consiste nel creare un’acqua profumata con gli oli essenziali, da vaporizzare sui capi puliti prima di stirarli. Basterà aggiungere a 250 ml di acqua, 10 gocce della vostra fragranza preferita. Quest’acqua può anche essere utilizzata spruzzata leggermente sui vestiti riposti negli armadi. Ripeti questa operazione una volta a settimana per mantenere fresco e profumato il tuo guardaroba.

Se hai a disposizione un diffusore di oli essenziali, puoi scegliere di posizionarlo nella parte inferiore dell’armadio in modo che non fuoriesca direttamente sui vestiti. Rilascerà lentamente una piacevole e fresca fragranza sui tuoi capi.

Oppure prova il nostro deodorante spray Via della Seta, in due differenti versioni per  biancheria e lingerie, da spruzzare direttamente sui capi, trasparente e non lascia aloni. I vostri armadi avranno una fragranza unica e assolutamente primaverile.